SPONSOR
Le spese di pubblicità e di sponsorizzazione sostenute da un’impresa per i servizi ad essa prestati da una associazione sportiva dilettantistica sono integralmente deducibili dal reddito d’impresa fino ad un importo annuo complessivamente non superiore a 200 euro.
Statistiche

Guarda le nostre statistiche!
Ultimo assalto per i romagnoli in ottica playoff.
Anche per l’ultima gara della stagione regolare che li vede affrontare i Puma Milano
con inizio alle ore 16, domenica 5 giugno, sempre al campo Casadei di S. Martino in Strada Forlì.
L’imperativo per la formazione azzurro-argento è quello di vincere per poter concludere anch’essa a 14 punti nella classifica finale del girone centro.
Ad oggi infatti con una gara ancora da disputare la graduatoria è la seguente:
Lions Bergamo   14
Guelfi Firenze  14
TITANS Romagna  12
Redskins Verona   10
Mastini Verona   4
La vittoria darebbe ai Titans, nel primo turno dei playoff, come prossimi avversari gli Angels di Pesaro, già sconfitti durante la stagione regolare con un perentorio 39 a 8.
Dopo aver battuto con il cuore e l’orgoglio 13 a 7 i Guelfi capi classifica al termine di una partita incredibile, ricca di colpi di scena e suspense, i Titans hanno dimostrato di non temere nessuno e l’entusiasmo del pubblico domenica scorsa oltre che accompagnarli nella vittoria sui fiorentini ha sancito la voglia di vedere questa squadra sempre ai livelli di concentrazione massimi.
Solo un calo di concentrazione, sapendo già conquistati i playoff, potrebbe essere deleterio per i ragazzi in maglia azzurra, ma non credo sarà così.
Con quella costante concentrazione invece, messa in mostra contro i Guelfi, nessuna formazione può pensare di battere i Titans senza problemi.
Lo ripeto, nessuna.
Tenaci in attacco, spietati in difesa i Titani romagnoli sono veramente ostici per tutti. Con un quarterback affidabile, una linea concreta ed una batteria di mediani e ricevitori letali per ogni difesa, l’attacco titano si è rivelato capace di prestazioni costanti sempre sotto l’attenta guida di coach Sclafani, abile e sornione domenica nel confondere le idee al collega avversario.
Per la difesa le parole non servono, il detto che “l’attacco vende i biglietti, ma è la difesa che vince le partite” sembra essere stato scritto proprio per quella dei Titans. Gli insegnamenti di Bart Stitzel sembrano essere stati recepiti al meglio. Poi i ragazzi hanno messo del loro nel applicarli sul campo. Nel dubbio chiedere ai Redkisns, Briganti, Mastini, Angels, Muli, Guelfi.
I Titans Romagna chiudono la stagione regolare, recuperando così la partita rimandata il 20 marzo, con un pensierino già al…paradiso…che di solito è la casa dei angeli…
Giovanni Zauli
UFFICIO STAMPA TITANS ROMAGNA

La determinazione dei Titans Romagna mentre entrano in campo. (foto di Giovanni Coa)

Manuel Masi#38, devia il pallone all’ultimo secondo quando l’avversario ha già la braccia chiuse,
sicuro della ricezione. (foto di Giovanni Coa)

Michele Abbondanza e con lui la difesa dei Titans Romagna circonda e placca… tutto e tutti. (foto di Giovanni Coa)


I Commenti sono chiusi

NEWS

I Titans Romagna ed i loro tifosi troveranno articoli su:
La Voce di Romagna
Corriere di Romagna
news e comunicati sui siti:
Romagna Sport
Touchdown.it
Titans.it
Comunicati, classifiche, commenti su
Radio Bruno, radio ufficiale dei Titans Romagna.