SPONSOR
Le spese di pubblicità e di sponsorizzazione sostenute da un’impresa per i servizi ad essa prestati da una associazione sportiva dilettantistica sono integralmente deducibili dal reddito d’impresa fino ad un importo annuo complessivamente non superiore a 200 euro.
Statistiche

Guarda le nostre statistiche!

Passano anche a Ravenna sul campo dei Chiefs i Titans Romagna,
Coach Sclafani nonostante la mancanza di Ndreu nella propria batteria di mediani, schierava un attacco che sulle corse ha piegato la resistenza dei padroni di casa. 3 mete di Masi e una a testa per Neri e Fiordoro, tutte su corsa e relative trasformazioni, hanno fatto segnare 34 punti all’attacco titano contro i 6 dei Capi Indiani.

Praticamente i Titans hanno segnato nel primo tempo in ogni occasione nella quale si sono trovati in attacco. Lasciando sul posto la difesa avversaria. Ma costringendo la propria difesa a sobbarcarsi il peso di fermare i Chiefs che hanno avuto quindi un possesso di palla lunghissimo ma sono veramente riusciti a segnare solo nel terzo periodo di gioco, quando ormai la gara era decisa.

L’unità difensiva dei Titans ha dimostrato anche domenica i propri progressi specialmente nel fermare le corse avversarie, ma ha concesso tanto sui lanci che i Chiefs hanno tentato per tutto l’incontro. L’inesperienza di alcuni difensori argento-azzurri nelle coperture ha dato fiducia ai padroni di casa che almeno all’intervallo di speranze di ribaltare l’incontro ne avevano poche.

Complice il touch-down di Capi indiani in apertura di secondo tempo ed una serie incredibile di decisioni arbitrali “discutibili”, la gara ha decisamente cambiato tono. Nervosismo, colpi proibiti, qualche parola grossa e di troppo,
Dopo l’ennesimo colpo in ritardo ed un placcaggio al di fuori dal campo, la rissa che ne è seguita è costata l’esplusione dal terreno di gioco del registra dei Titans Fiordoro e di un difensore indiano.

A quel punto la gara era finita, anche se i Titans segnavano ancora e chiudevano vittoriosi un match ostico a dir poco. Tanto nervosismo, tanti spunti, la classica rivalità romagnola, il fondatore dei Chiefs, Igi Baldini, che allenava la difesa dei Titans, troppi giocatori non abituati a giocare senza “dialogare” con gli avversari sul campo…
Coach Sclafani giustamente si è fatto sentire alla fine e nel consuntivo finale lo ha sottolineato richiamando tutta la squadra ad una concentrazione maggiore per poter aspirare ai playoff.

Titans quindi sempre più secondi nel girone dietro gli Hogs Reggio Emilia, con un turno di riposo per domenica prossima in attesa dell’ultima gara a Bologna ospiti dei White Wings domenica 21 novembre.

UFFICIO STAMPA ROMAGNA TITANS
Giovanni Zauli

I Commenti sono chiusi

NEWS

I Titans Romagna ed i loro tifosi troveranno articoli su:
La Voce di Romagna
Corriere di Romagna
news e comunicati sui siti:
Romagna Sport
Touchdown.it
Titans.it
Comunicati, classifiche, commenti su
Radio Bruno, radio ufficiale dei Titans Romagna.