SPONSOR
Le spese di pubblicità e di sponsorizzazione sostenute da un’impresa per i servizi ad essa prestati da una associazione sportiva dilettantistica sono integralmente deducibili dal reddito d’impresa fino ad un importo annuo complessivamente non superiore a 200 euro.
Statistiche

Guarda le nostre statistiche!
Nella loro ultima gara interna per il campionato Under 21 2010, i Titani romagnoli hanno regolato senza patemi i Dolphins Ancona.
Dopo essere andati in vantaggio nel primo quarto di gioco infatti gli ospiti venivano subito rimontati dall’attacco dei Titans che segnava 2 volte con Masi e Ndreu trasformandone uno alla mano. Replicavano i dorici grazie ad un ottimo ritorno in meta di un punt romagnolo ma all’intervallo erano comunque sotto per 14 a 12.
Poi più nulla. Nel terzo e quarto periodo saliva in cattedra la difesa in maglia azzurro-argento e per gli anconetani si spegneva la luce.
Dolphins quindi bloccati in attacco, sia su lancio che su corsa, da un reparto, quello difensivo dei Titans, che diventa più aggressivo e dominante di domenica in domenica. Intercetti, pressione e placcaggio sul regista avversario ad ogni lancio tentato, placcaggi di gruppo sui mediani avversari, c’è n’è per tutti i gusti…
Grande difesa ma anche un grandissimo attacco capace di concretizzare sempre, grazie alla corse di Masi e Ndreu ed alla regia di Fiordoro, ai suoi lanci ed alle ricezioni di Neri senza dimenticare l’oscuro lavoro degli uomini di linea che hanno garantito tempo e spazio proprio al regista romagnolo permettendogli di smistare palloni a terra ed in aria in tutta tranquillità.
Il leggero infortunio occorso a Ndreu nel secondo tempo obbligava poi il capo allenatore Sclafani ad improvvisare mediano anche un massicio giocatore di linea come Lobont con ripagava della fiducia “bucando” centralmente la difesa dei Delfini più volte.
Ed infine erano ancora i Titans a segnare nell’ultimo quarto altri 2 touchdown, sempre con Masi, trasformandone uno alla mano e chiudendo punteggio ed incontro sul 35 a 12 finale per la formazione di coach Sclafani.
Nel giorno della visita di Bart Stitzel, futuro allenatore della difesa romagnola per la stagione 2011, proprio l’ottima prestazione della unità difensiva dei Titani ha impressionato mister Bart che si è detto impaziente di poter cominciare a lavorare con coach Baldini, “difensivista” come lui e con il quale ha detto di essere già entrato in sintonia, sotto la direzione del suo amico Sclafo.
Quindi finale con botto per la gare interne per i Titans che con la vittoria di domenica scorsa si portano solitari al secondo posto in classifica dietro gli Hogs di Reggio Emilia e staccano il resto del gruppo, Dolphins, Aquile Ferrara e Chiefs Ravenna.
Proprio i ravennati saranno i prossimi avversari dei titani. Li affronteranno domenica prossima a Ravenna per poi concludere il torneo 2010 con la trasferta del 21 novembre a Bologna contro i White Wings, secondo ed ultimo scontro interdivisionale.
UFFICIO STAMPA ROMAGNA TITANS
Giovanni Zauli


I Commenti sono chiusi

NEWS

I Titans Romagna ed i loro tifosi troveranno articoli su:
La Voce di Romagna
Corriere di Romagna
news e comunicati sui siti:
Romagna Sport
Touchdown.it
Titans.it
Comunicati, classifiche, commenti su
Radio Bruno, radio ufficiale dei Titans Romagna.